Calcio Balilla: storia, prezzi & modelli

Scopri tutto quello che c’è da sapere sul biliardino!

Un gruppo di ragazzi appassionati di questo gioco ha deciso di aprire questo sito per poterti aiutare a migliorare il tuo gioco, a scoprire curiosità riguardo al fubalino, ma anche per aiutarti a decidere quale tipologia di calcio balilla acquistare online.

Il box qui sopra ti aiuterà ad orientarti tra gli argomenti trattati da questa pagina, nella prima parte troverai delle informazioni utili per l’acquisto come ad esempio i prezzi di un calcio balilla e le caratteristiche di un calcio balilla professionale, mentre nella seconda parte approfondiremo di più la storia del gioco e la sua diffusione a livello mondiale.

Come scegliere un tavolo da calcio balilla

ImmagineAcquistaDimensioniMarcaRecensioni
Scopri di più121 x 62 x 81Villa Giocattoli
Scopri di più121 x 95 x 78
Acquistare un calcio balilla online non è affatto semplice. Sul mercato, esistono centinaia di modelli che variano per prezzo e caratteristiche. Per aiutarti a scegliere il biliardino giusto per te, ti parleremo delle principali caratteristiche che fanno cambiare il prezzo di un calcio balilla:

  • Aste Telescopiche/Rientranti: le stecche del calcio balilla possono essere telescopiche (vedi la foto sopra) oppure no, le prime sono preferibili se il tavolo verrà usato anche da bambini, che possono quindi correre il rischio di farsi male con le classiche aste che escono dal tavolo da gioco. C’è però da dire che questa caratteristica fa lievitare il prezzo del calcetto di 20-30€.
  • Gambe Pieghevoli e regolabili: le gambe di un calcio balilla possono essere regolabili in altezza, ma anche piegarsi verso il corpo del tavolo – questo ti permetterà di occupare meno spazio e di riporre il tuo fubalino in un ripostigilio oppure dietro una libreria.
  • Senza o Con Gettoniera: se vuoi acquistare il calcio balilla per un bar oppure per un Oratorio, allora il consiglio è quello di optare per un modello provvisto di gettoniera, che quindi ti permetterà di fare pagare un tot per ogni partita (solitamente il prezzo varia dai 0,50 ai 2€ a partita).
  • Per Esterno: se il tuo calcetto sarà all’esterno ti consigliamo di scegliere un modello con le stecche trattate per resistere agli agenti atmosferici e alla salsedine del mare. Ovviamente ti consigliamo anche di coprire il tavolo con un telo per evitare di esporlo eccessivamente alle intemperie.

Calcio balilla: dimensioni & misure

Quando decidi di acquistare un calcio balilla, uno degli elementi da tenere in considerazione sono le dimensioni. Ed è proprio per questo motivo, che su tutte le pagine di questo sito vedrai indicate la larghezza, profondità e altezza di ogni singolo prodotto.

Come si scelgono le dimensioni di un calcio balilla? La prima cosa da tenere in considerazione è sicuramente chi utilizzerà il calcio balilla. Se il tuo tavolo da gioco verrà principalmente usato da bambini, allora dovrai optare per un tavolo basso oppure con gambe regolabili in altezza. Se invece sarà utilizzato principalmente da ragazzini e adulti, allora dovrai optare per un calcio balilla professionale, visto che un biliardino troppo basso può causare mal di schiena con il passare del tempo.

La seconda cosa da tenere in considerazione è dove verrà collocato il calcio balilla. Infatti, se decidi di acquistarlo per il tuo appartamento oppure per una casa piccola, allora il nostro consiglio è quello di optare per un calcetto che abbia le gambe richiudibili. Se invece il tuo tavolo verrà messo all’esterno (ricordati sempre di acquistare un buon telo da copertura) oppure in una casa grande, potrai immediatamente optare per un calcio balilla professionale.

Calcio balilla: il campo di gioco

Bisogna anche prendere in considerazione il piano di gioco vero e proprio del calcio balilla, affinchè voi possiate svolgere una scelta che può essere definita come ottimale.
Prendere in considerazione, come prima cosa, la superficie: questa deve essere scivolosa ed evitare che la sfera si possa improvvisamente fermare, garantendone quindi un movimento continuativo.
La pallina non deve quindi incontrare una grande resistenza mentre viene colpita ma, al contrario, deve potersi muovere in maniera tanto semplice quanto piacevole, rendendo le diverse partite intriganti e in grado di rendere la competizione maggiormente accesa.

Ai lati della porta, ovvero agli angoli estremi, vi deve essere un piccolo rialzo il cui compito è uno solo, ovvero fare in modo che la pallina non si blocchi mai in un angolo morto ma, al contrario, posssa essere agevolata nei movimenti: grazie a questo elemento avrete anche la sicurezza che non vi saranno interferenze esterne, ovvero la pallina non verrà ma toccata con le mani, se non per essere messa sul piano di gioco.

Queste sono le caratteristiche che deve avere il terreno dove si svolge il gioco.

Calcio Balilla Prezzi & Modelli

ImmagineAcquistaDimensioniMarcaRecensioni
Scopri di più121 x 62 x 81Villa Giocattoli
Scopri di più121 x 95 x 80
Scopri di più121 x 95 x 80
Scopri di più121 x 61 x 85Sport One
Scopri di più140 x 75 x 88Merkell
Scopri di più121 x 75 x 91
Scopri di più121 x 75 x 91
Scopri di più151 x 78 x 39

Il Calcio Balilla: un gioco che unisce da generazioni grandi e piccini

Ormai da diverse generazioni, il calcio balilla (conosciuto anche come biliardino, calcetto, fubalino, calcino, subotto) è un gioco che fa divertire e anima le serate di milioni di persone nel mondo.

Il gioco, nato attorno ai primi del ‘900 in Germania, permette di simulare una partita di calcio utilizzando un tavolo da gioco. La versione classica del gioco, prevede un campo di gioco costituito da una struttura di legno e vetro dove due squadre formate da 11 omini di plastica vengono manovrate da 2 o 4 giocatori mediante delle aste/stecche metalliche.

Il calcio balilla in Italia

Come detto, il gioco nasce in Germania e si diffonde ben presto anche in tutti gli altri paesi europei.

In Italia, il gioco si diffonde tra gli anni ’50-’60 ed è proprio in questo periodo che nascono i primi produttori di biliardini nostrani, tra cui i leader mondiali: Garlando, Roberto Sport & Fas Pendezza.

Il calcetto da tavolo vede la sua definitiva esplosione nella prima metà degli anni ’80, quando il gioco inizia a diffondersi nei bar – chi non si ricorda del famoso calcio balilla con gettoniera presente nel bar sotto casa.

Dopo alcuni anni di “crisi”, questo gioco sta ritornando in voga negli ultimi decenni, grazie anche all’attività di promozione svolta dalla Federazione Italiana Calcio Balilla (FICG) e dal Centro Sportivo Italiano (CSI) che da anni organizzano tornei e campionati su tutto il territorio nazionale.